Newsletter

ARTICOLI IN ARCHIVIO

Batman compie 75 anni!

Le Poste Statunitensi celebrano il mito realizzando un bellissimo foglietto dedicato interamente all’affascinante Uomo Pipistrello.

Dopo averlo visto quasi stampato su un francobollo gigante ( http://www.francobolliefilatelia.com/il-cavaliere-oscuro-minacciato-dai-francobolli-giganti), per il suo compleanno, sono state scelte quattro vignette rappresentative del protettore di Gotham City.

Le U.S. Postal Service, lo scorso 9 Ottobre, hanno emesso questo bellissimo foglietto con venti dentellati, quattro per ogni vignetta più quattro stemmi, e uno sfondo inconfondibile della moderna Gotham e del suo protettore Bruce Wayne, in arte Batman.

Tutte le vignette, mostrano Batman in diverse istantanee durante le sue apparizioni a Gotham: mentre osserva il Batsegnale, si avvicina al nemico, combatte e salta.

Accanto a ciascuna fila di francobolli vi è la colonna con quattro diversi Batsegnali, con . . . → Continua a leggere l’articolo: Batman compie 75 anni!

WhatsAppBlogger PostPinterestDeliciousCondividi la notizia

Francobollo per il Vajont, un taglio alla tiratura

Francobollo-Vajont

Emissione commemorativa quella avvenuta lo scorso 9 Ottobre quella dedicata alla Fondazione del Vajont.

Appartenente alla serie tematica de “il Senso civico”, il francobollo ricorda il disastro del Vajont, evento occorso la sera del 9 ottobre 1963 nell’omonimo bacino idroelettrico artificiale, a causa della caduta di una colossale frana dal soprastante pendio del Monte Toc. La conseguente tracimazione dell’acqua contenuta nell’invaso, con effetto di dilavamento delle sponde del lago, ed il superamento della diga, provocarono l’inondazione e la distruzione degli abitati del fondovalle veneto, tra cui Longarone, e la morte di 1.917 persone.

La vignetta del francobollo, autoadesivo e dal valore facciale di €0,70, raffigura la diga del Vajont con il suo invaso ed il monte Toc da cui scaturì . . . → Continua a leggere l’articolo: Francobollo per il Vajont, un taglio alla tiratura

La Rua di Vicenza, gli Istituti di Fisica nucleare e Mondiali di pallavolo

Mondiali-di-pallavolo

Raccogliamo in questo articolo le ultime emissioni filateliche italiane avvenute nel corso del mese di Settembre.

Dal 6 Settembre è disponibile in tutti gli uffici postali italiani il francobollo dedicato al Giro della Rua di Vicenza. Appartenente alla serie tematica “le Ricorrenze”, il dentellato raffigura entro una cornice lineare policroma la “Rua”, imponente macchinario che per secoli è stato trasportato lungo le strade di Vicenza in occasione della festa popolare “Giro della Rua“; in alto a destra è raffigurata la statua dell’angelo che si trova in cima alla struttura.

Dal valore facciale di €0,70, il francobollo è raccolto in fogli da 50 esemplari per una tiratura complessiva di 1.500.000 pezzi.

Per i collezionisti di specializzazione, ricordiamo che sono disponibili 2 . . . → Continua a leggere l’articolo: La Rua di Vicenza, gli Istituti di Fisica nucleare e Mondiali di pallavolo

Jim Carrey protagonista su francobolli Canadesi!

Lo scorso 29 Agosto, le Poste Canadesi hanno emesso dei francobolli che celebrano i loro più grandi e famosi attori!

Proprio così, se vi dovesse arrivare una cartolina dal Canada, non meravigliatevi se il soggetto dello stamp è Jim Carrey, non è uno scherzo!

Infatti il Canada ha scelto cinque celebri volti per una serie limitata di francobolli, cartoline, foglietti.

Ad affiancare il grande Jim Carrey, sono stati scelti: Catherine O’Hara, per intenderci la mamma di Kevin in Mamma ho perso l’aereo, Martin Short, attore, presentatore tv, produttore…lo si può riconoscere in Mars Attack, Mike Myers, sceneggiatore attore comico e protagonista di Austin Powers e Olivier Guimond umorista e attore.

Ciascuna vignetta dedicata ai cinque famosi attori, ha in primo . . . → Continua a leggere l’articolo: Jim Carrey protagonista su francobolli Canadesi!

I 350 anni della Gazzetta di Mantova

Gazzetta-di-Mantova

E’ in vendita da poche ore il francobollo dedicato ai 350 anni della Gazzetta di Mantova. Fondato nel 1664, è uno dei quotidiani più antichi e longevi d’Italia e del mondo.

La sua frequenza di uscita fu comunque mutevole fino alla data del 1 gennaio 1866, quando assunse la sua definitiva caratteristica di pubblicazione quotidiana.

Nei secoli, diverse furono anche le variazioni a cui fu sottoposta la sua testata. In principio assunse i nomi di Foglio di notizie su Mantova o Foglietti o Avisi e, tra gli anni 1741 e 1759, venne modificata in Ragguagli universali d’Europa e d’altri luoghi. Nel 1807 la rivista, la cui periodicità fino ad allora non aveva scadenze fisse, diventa ufficialmente un bisettimanale; nel medesimo . . . → Continua a leggere l’articolo: I 350 anni della Gazzetta di Mantova