Newsletter

ARTICOLI IN ARCHIVIO

Aldo Manuzio, l’inventore del corsivo

Francobollo Aldo Manuzio

Il 6 Febbraio scorso Poste Italiane ha emesso un francobollo per commemorare il V centenario della scomparsa di Aldo Manuzio.

Editore, tipografo e umanista italiano, Aldo Manuzio è ritenuto il maggior tipografo del suo tempo e il primo editore in senso moderno. Introdusse numerose innovazioni destinate a segnare la storia della tipografia fino ai nostri giorni quali la definizione delle regole di punteggiatura e l’invenzione del corsivo.

Il francobollo monocromatico, dal valore facciale di €0,80, raffigura entro una cornice ovale un’incisione del XIX secolo raffigurante Aldo Manuzio. Realizzata da S. Maffeis e pubblicata nel volume “Iconografia Italiana dall’epoca del Risorgimento delle Scienze e delle Arti fino ai nostri giorni”, edito nel 1856 dalla Società Editrice Milano.

Stampato in un milione . . . → Continua a leggere l’articolo: Aldo Manuzio, l’inventore del corsivo

WhatsAppBlogger PostPinterestDeliciousCondividi la notizia

Il Carnevale di Sciacca e di Putignano sono dentellati

Carnevale di Sciacca e Putignano

Il Carnevale entra nella sua ultima settimana di festeggiamenti e Poste Italiane lo festeggia con l’emissione di due francobolli.

Appartenenti alla serie tematica “le Ricorrenze”, i due dentellati dal valore facciale di €0,80 ciascuno, sono dedicati al Carnevale di Sciacca ed al Carnevale di Putignano.

Entro una cornice lineare policroma, ciascuna vignetta raffigura un carro allegorico. Protagonista del francobollo e dedicato al Carnevale di Sciacca è il Carro di Peppe Nappa, maschera allegorica risalente al diciannovesimo secolo e protagonista finale del tradizionale rogo; intorno altre maschere di cartapesta tipiche del Carnevale saccense.

La vignetta del secondo francobollo dedicato al Carnevale di Putignano mostra Falstaff, il cavaliere grasso e vanaglorioso creato da Shakespeare. Tutto intorno caratteristiche figure della manifestazione e la . . . → Continua a leggere l’articolo: Il Carnevale di Sciacca e di Putignano sono dentellati

Torino Capitale europea dello Sport per il 2015

Torino capitale dello sport

Torino è la Capitale Europea dello Sport per il 2015 e le Poste Italiane celebrano l’evento con l’emissione di uno speciale francobollo.

Appartenenete alla serie tematica “lo Sport”, il francobollo, dal valore facciale di €0,80, riproduce il logo della manifestazione di Torino capitale europea dello Sport.

Riconoscimento assegnato annualmente dalla ACES a città che si contraddistinguono con dei progetti che seguono i principi etici dello sport. Tantissimi gli eventi sportivi di rilievo nazionale e internazionale in programma: dalla illustre amichevole di calcio Italia-Inghilterra, alla tappa finale del Giro d’Italia del 31 Maggio, all’incontro di rugby della nazionale azzurra contro la Scozia del prossimo 22 Agosto.

Il francobollo autoadesivo, stampato in 1.600.000 esemplari, è raccolto in fogli da 45 pezzi ciascuno.

. . . → Continua a leggere l’articolo: Torino Capitale europea dello Sport per il 2015

Il 2015 è l’Anno Internazionale della Luce

Anno della Luce

Lunedì 26 gennaio Poste Italiane celebra l’Anno Internazionale della Luce con l’emissione di un francobollo.

La vignetta del dentellato raffigura una rappresentazione astratta della luce e dei suoi effetti mentre in alto, a sinistra, è riprodotto il logo dell’Anno internazionale della Luce.

La decisione di dedicare l’anno 2015 alla luce e’ stata presa nel dicembre 2013 dall’Assemblea delle Nazioni Unite. Obiettivo principale è la promozione di tecnologie della luce per un miglioramento della qualita’ della vita. Scopo ultimo è la sensibilizzazione a temi quali la riduzione dell’inquinamento luminoso e lo spreco di energia, la promozione della partecipazione delle donne nella scienza e l’istruzione tra i giovani.

Dal valore facciale di €0,80, il francobollo è stampato in 1.600.004 esemplari, raccolti in . . . → Continua a leggere l’articolo: Il 2015 è l’Anno Internazionale della Luce

Il terremoto della Marsica per la coesione nazionale

Terremoto Marsica

Il nuovo anno filatelico 2015 si apre ufficialmente martedì 13 Gennaio con l’emissione di un francobollo ordinario. Appartenente alla serie tematica “il Senso civico”, il dentellato è dedicato allo spirito di coesione nazionale nelle emergenze.

Il triste evento ricordato dalla carte valori è il terremoto della Marsica, uno dei più violenti che colpì il l’Italia centrale nella mattina del 13 Gennaio 1915. La vignetta raffigura, attraverso un ideale fotomontaggio, due prospettive della chiesa dedicata a san Bartolomeo di Avezzano, rispettivamente prima e dopo le scosse sismiche.

Dal valore facciale di €0,80, il francobollo ha una tiratura di 1.600.000 esemplari, raccolti in fogli da 45 pezzi ciascuno.