Un Carabiniere a cavallo con un cane

Inaugurato il 6 giugno 1937 alla presenza del re Vittorio Emanuele III, il Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri compie quest’anno 80 anni dalla sua apertura. Oltre alla presenza del re in persona, le celebrazioni furono presenziate anche da un reggimento di Carabinieri a piedi e uno a cavallo, un plotone del Reggimento Corazzieri, vari reparti di Zaptié libici e un drappello di Carabinieri in divisa del 1834, tutti dispiegati in piazza del Risorgimento.

A 80 anni dalla sua inaugurazione, Poste Italiane dedica al Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri un francobollo. La vignetta del dentellato raffigura un gruppo bronzeo realizzato nel 1886 da Stanislao Grimaldi, raffigurante un Carabiniere a cavallo con un cane, mentre sullo sfondo si erge la facciata del palazzo che ospita il Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri.

Appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano”, il francobollo ha un valore facciale di €0,95 e una tiratura complessiva di 600 mila esemplari. Ciascun foglio, composto da 28 pezzi, è arricchito da una cimosa nella quale è riprodotto il logotipo del Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri.

Il francobollo è in vendita presso gli sportelli filatelici da martedì 06 Giugno.

Francobollo-Museo-Storico-Arma-Carabinieri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *