Dentelli stravaganti – un sito dedicato agli unusual stamps

Se pensate ad un francobollo, cosa vi viene in mente? Una vignetta, i dentelli, il nome del Paese di emissione…tutto giusto! Un rettangolino di carta…bhé non sempre. State sbagliando in questo caso sia nella forma che nel materiale usato. Perché? La risposta la potete leggere sul sito web Dentelli stravaganti. O meglio, potete ammirare tante foto di francobolli non proprio consueti alla nostra immagine mentale.

Il sito curato dall’amico Eryx è infatti una collezione originale e curiosa sui cosiddetti unusual stamps di tutto il mondo. Francobolli che emanano essenze profumate ai fiori, al thé verde o al cioccolato. O ancora francobolli vellutati, con rilievi o inserti di altri materiali come l’oro, l’argento o il legno.

Eryx ci mostra inoltre come i francobolli non siano sempre rettangolari: li troviamo triangolari, ma anche ottagonali, a forma di cuore o addirittura dai contorni irregolari. E per tutti coloro che ritengono il francobollo un oggetto inanimato deve ricredersi sfogliando le pagine degli esemplari “interattivi”. In questa categoria troviamo valori da grattare, termosensibili, magnetici o con dei veri e propri rompicapo nella propria vignetta.

Abbiamo intervistato il curatore del sito Dentelli stravaganti per conoscere l’origine di tale passione.

La mia passione per questo tipo di francobolli è nata con “l’incontro” con dei francobolli profumati e poi, via via, con altre stranezze. Mi sono appassionato e documentato: ho raccolto molte informazioni ed immagini, scoprendo un bacino immenso. Poi su un sito di vendite online ho scoperto l’esistenza di un forum dedicato all’argomento, gestito da un australiano e composto soprattutto da americani ed asiatici.

Io personalmente amo avere almeno un esemplare per ogni argomento affrontato e di alcuni, come i motion-stamp o quelli con particolari materiali affissi, cerco di collezionarli tutti.

Ormai ho imparato che le novità sono difficilmente prevedibili: ci sono Paesi sempre pronti a sperimentare nuove tecniche o particolarità.

Recentemente la Francia ha emesso due francobolli a forma di cuore: uno si può colorare, l’altro ha una pellicola metallica rossa che si può incidere a proprio piacimento. Anche il Regno Unito ha emesso in questi giorni il primo foglietto lenticolare dedicato ai Thunderbirds, la Finlandia si sta preparando a distribuire tanti francobolli dalle forme strane, Hong Kong dei francobolli su carta vellutata così come l’India che sta preparando un francobollo fatto di una sua caratteristica stoffa, la Thailandia invece emetterà in primavera un francobollo con affisso un chicco di riso.

Speriamo in qualche altra bella novità nel prossimo futuro anche da parte dell’Italia che comunque, annovera tra le sue precedenti emissioni, la francobusta di seta, i francobolli in merletto, su lamina d’oro e di legno, con applicato un ologramma e l’inchiostro magnetico. Senza dimenticare che il nostro Paese è stato il primo ad emettere il primo francobollo “anaglifico” nel 1956.

starstamp

Dentelli stravaganti – un sito dedicato agli unusual stamps ultima modifica: 2011-01-18T10:39:22+00:00 da Alessandro

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. ETTORE TAMBARA ha detto:

    Anch’io sono rimasto affascinato dai DENTELLI STRAVAGANTI, che conosco e colleziono da diversi anni ( da quando mio padre mi lasciò la sua raccolta parziale degli antichi stati e qualche
    francobollo che sicuramente anche a lui parve
    strano). ho cominciato ad interessarmi di questi dentelli raggiungendo ad oggi una discreta
    collezione (mai come quella di Eryx ).
    Il mio commento è sapere dov’è possibile acquistarne altri che aumentino la mia raccolta.
    Valutando anche il rapporto economico.
    Grazie di tutte le notizie che mi potrete dare e
    TANTI SALUTI E AUGURI E T T O R E

  2. ETTORE ha detto:

    Ciao a tutti,

    con più passa il tempo con più mi
    appassiono a questi benedetti
    dentelli stravaganti, una collezione
    giovane e meno giovane da divulgare.

    E T T O R E

  1. 16 marzo 2011

    […] raccolti in foglietti da €3,68 ciascuno faranno felici non solo i collezionisti di francobolli e unusual stamps, ma anche chi è appassionato di animali e della natura in […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *