Le due tirature del 20 Lire della Biennale di Venezia del 1949

Ecco una breve guida utile per distinguere le due tirature del francobollo da 20 Lire del Cinquantenario della Biennale d’arte di Venezia del 1949.

Il francobollo venne stampato con due cilindri differenti dando vita a due tirature distinguibili facilmente osservando alcuni particolari. L’immagine sotto riprodotta, riporta una scansione delle due versioni: a sinistra quello della prima tiratura, a destra della seconda.

Un indizio per riconoscere la tiratura è il piccolo ornato a forma piramidale posto al centro del gonfalone di San Marco: nella prima versione esso appare chiaro, con delle leggere ombre a destra, mentre nella seconda versione lo stesso ornato è decisamente più scuro e pieno (1).
Nella prima tiratura si osserva come la scritta del libro tenuto dal leone risulti confusa e molto tenue, mentre nella seconda i caratteri appaiono nitidi e ben leggibili (2). Differente anche la nitidezza dello scafo della nave, più evidente nella seconda rispetto alla prima (3).

Lo stesso francobollo, come già descritto nell’articolo Stesso francobollo, colori diversi, presenta tonalità di colore differente: bruno lilla per la prima tiratura, bruno cioccolato per la seconda. Naturalmente quest’ultimo particolare è molto più facile da vedere ponendo il francobollo sotto la luce naturale.

Il valore di catalogo delle due tirature per gli esemplari usati è pressoché simile. Molto più alto invece il valore degli esemplari nuovi della seconda tiratura rispetto al più comune della prima.

Biennale-L20

Le due tirature del 20 Lire della Biennale di Venezia del 1949 ultima modifica: 2010-07-10T20:35:27+00:00 da Alessandro

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *