San Marino ha il francobollo ricamato

Cinque serie filateliche, due delle quali dedicate al calcio, quelle emesse da San Marino lo scorso 13 Giugno. Emissioni che hanno suscitato un grande interesse anche da parte dei collezionisti visto che alcune risultano già non più disponibili sul negozio online dell’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica di San Marino.

La prima emissione ricorda i 25 anni dalla strage di Capaci e l’agguato di Via D’Amelio, in cui vennero uccisi i giudici antimafia Falcone e Borsellino. I tre francobolli della serie promuovono lo spirito di lotta alle mafie e l’impegno civico nel contrasto a tutte le forme di criminalità organizzata. Le vignette dei francobolli veicolano graficamente i messaggi di morte e disgrazia portate dalla criminalità nella società civile.

Dal valore facciale di €0,95, €1,00 e €2,20, ciascun francobollo è raccolto in fogli da 20 pezzi ciascuno. La serie dedicata alla lotta contro le mafie ha una tiratura complessiva di 25.000 serie complete.

Lo scorso 28 Aprile anche l’Italia ha ricordato con un francobollo due politici uccisi per mano della mafia: si tratta di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, tragicamente scomparsi 35 anni fa.

Francobolli-Lotta-alle-mafie

La seconda emissione celebra il 140° anniversario della prima emissione postale di San Marino, avvenuta il 1 Agosto del 1877 con una serie ordinaria di cinque valori. In questo caso ci troviamo però ad un cosiddetto unusual stamp, ovvero di un francobollo dalle caratteristiche di stampa inconsuete. Il valore è infatti un francobollo ricamato con un filo bianco su una vera tela blu chem nel loro insieme, raffigurano lo stemma del Castello di San Marino con le tre Torri, le tre penne e la scritta “Libertas”.

Dal valore facciale di €4,70, ogni francobollo ricamato è raccolto in minifogli da 6 esemplari ciascuno per una tiratura complessiva di 20.000 esemplari. Purtroppo tale serie non risulta più disponibile sul sito dell’AASFN.

Francobollo-ricamato-San-Marino

La terza emissione è dedicata al ricordo di Don Lorenzo Milani. A 50 anni dalla sua scomparsa, Don Lorenzo Milani è oggi considerato una delle figure più importanti del cattolicesimo sociale. Impegnato nell’istruzione dei poveri e alla difesa dell’obiezione di coscienza, ha trasmesso il proprio impegno a tanti ragazzi, oggi politicamente impegnati.

Per celebrare questa ricorrenza, le Poste di San Marino hanno scelto il foglietto dove trovano posto due francobolli riproducenti altrettanti ritratti di Don Lorenzo Milani.

Dal valore facciale di €4,00 (due francobolli da €2,00 ciascuno), il foglietto è stampato con una tiratura di 25.000 esemplari.

Le prossime due emissioni, dedicate a due squadre di calcio italiane, saranno descritte nel prossimo articolo.

Foglietto-Don-Lorenzo-Milani

San Marino ha il francobollo ricamato ultima modifica: 2017-06-27T12:05:48+00:00 da Alessandro

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *