Tito Livio, lo storico plebeo

Tito Livio, nato a Padova nel 59 a.C., è stato uno storico e filosofo romano. E’ conosciuto al grande pubblico quale autore della “Ab Urbe Condita”, una monumentale storia di Roma che va dalla sua fondazione fino alla morte di Druso, il figliastro di Augusto nel 9 a.C..

Di origine plebea, Tito Livio si trasferì quasi subito nella città capitolina entrando in contatto con i letterati del tempo e con Augusto. Nel suo bimillenario, Poste Italiane celebra la sua importante figura. Il francobollo, dal valore facciale di €0,95, riproduce in primo piano un busto di Tito Livio realizzato da Lorenzo Larese Moretti, oggi custodito nel Palazzo Loredan di Venezia. Sullo sfondo, il plastico del Foro di Augusto, realizzato da Italo Gismondi ed esposto nel complesso archeologico dei Mercati di Traiano di Roma.

Con una tiratura massima di 600 mila esemplari, ciascun francobollo è raccolto in fogli da 28 pezzi ciascuno ed è in vendita presso gli sportelli filatelici postali da oggi, martedì 2 Maggio.

Francobollo-Tito-Livio

Tito Livio, lo storico plebeo ultima modifica: 2017-05-02T12:59:11+00:00 da Alessandro

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *